Trovato: 1365
Guardiani: 102
Sulla pagina: Trovato: 1365 Guardiani: 102
Ordinare per:
Richiedi lettere Banca delle lettere 1
In custodia: 332 giorni
Città di nascità: Brest
Compleanno 21.12.1987
Si trovava presso: Colonia Penale nr.3Penal colony No. 3. 211322, Viciebsk region, Vićba
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

Pavel Yanchuk è originario della regione di Kamenets, ma viveva a Brest. Prima del processo, Pavel fu messo in custodia.

Secondo l'accusa , il 17 aprile 2022, Pavel Yanchuk ha scritto un commento offensivo su A.L. Lukashenko sotto una pubblicazione nel canale telegrafico “Real Bielorussia”.

Il 18 luglio è stato esaminato l'appello e il verdetto è entrato in vigore.

Secondo gli attivisti per i diritti umani, verrà rilasciato nell'inverno del 2024 dopo aver scontato integralmente la pena inflitta dal tribunale.

Sentenza del tribunale 01.06.2023:

1 anno di reclusione in una colonia in condizioni generali di regime.

Richiedi lettere Banca delle lettere 0
In custodia: 353 giorni
Città di nascità: Pinsk
Compleanno 11.11.1979
Si trovava presso: Colonia Penale nr.15Penal colony No. 15. 213105, Mahilioŭ, Viejna, Slaŭharadskaja šaša 183
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

Sentenza del tribunale 28.03.2023:

1 anno di reclusione in una colonia a regime generale

Richiedi lettere Banca delle lettere 2
In custodia: 313 giorni
Città di nascità: Gomel
Compleanno 04.01.1998
Si trovava presso: Colonia Penale nr.22Penal colony No. 22. 225295, Brest region, Ivacevičy, station Damanava, PO Box 20
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

Detenuto per commenti fatti nel 2020.

Alexey è stato arrestato il 3 maggio 2023 e gli è stato concesso un arresto amministrativo di 15 giorni ai sensi dell'articolo 19.11 del Codice amministrativo (distribuzione di prodotti “estremisti”). Non è mai stato rilasciato, poiché contro di lui è stato aperto un procedimento penale per aver organizzato e preparato azioni che violano gravemente l'ordine pubblico o per avervi partecipato attivamente, nonché per i commenti che ha lasciato su Internet nel 2020: “Compra fuochi d'artificio, dama , laser, caschi, scudi, respiratori e combattiamo il fascismo Bisogna decentrare le uscite in ogni quartiere, bloccare le strade, paralizzare tutto il traffico!

È noto che Alexey è nato a Gomel, ha lavorato come spedizioniere e ha un'istruzione secondaria specializzata.

Il 6 ottobre 2023 è stato preso in considerazione l'appello di Alexey.

Secondo gli attivisti per i diritti umani, verrà rilasciato nella primavera del 2024, avendo scontato integralmente la pena inflitta dal tribunale.

Sentenza del tribunale 02.08.2023:

1 anno di reclusione in una colonia penale.

Richiedi lettere Banca delle lettere 3
In custodia: 477 giorni
folder Categorie di casi: Proteste 2020 Minsk
Città di nascità: Borovlyany
Compleanno 19.06.1980
Si torvava presso: Colonia Penale nr.4Penal colony No. 4. 246035, Homieĺ, vulica Antoshkina 3
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

È originaria dell'Ucraina, ma ha la cittadinanza della Repubblica di Bielorussia. Il 16 maggio 2023 è stata condannata per aver partecipato alle proteste.

Il 29 giugno 2024 è stata rilasciata dopo aver scontato integralmente la pena inflitta dal tribunale.

Sentenza del tribunale 16.05.2023:

1,5 anni di carcere

Richiedi lettere Banca delle lettere 0
Città di nascità: Brest
Compleanno 08.08.1958
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

Gennady è stato accusato di aver lasciato commenti offensivi su un canale Telegram nel gennaio 2022 sotto una foto con rappresentanti del governo di Lukashenko.

Rilasciato allo scadere della pena.

Sentenza del tribunale 16.05.2023:

3 mesi di arresto

Richiedi lettere Banca delle lettere 2
In custodia: 348 giorni
Città di nascità: Klimovichi
Compleanno 16.08.1982
Si torvava presso: Colonia Penale nr.4Penal colony No. 4. 246035, Homieĺ, vulica Antoshkina 3
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

Condannato per aver ripubblicato un'immagine con una lapide con un ritratto di Lukashenka. Alexandra è stata giudicata colpevole di "aver insultato Lukashenka" per tale "ostinazione". Il verdetto è stato emesso dal giudice Alesya Parfenenko. Alexander sconterà la pena sotto il regime generale.

Durante il processo, l'imputato ha detto che pensava che il testo sotto l'immagine menzionata fosse divertente, quindi gli ha dato una "classe" e ha risposto a se stessa.

La sentenza è entrata in vigore.

Sentenza del tribunale 02.05.2023:

1 anno di reclusione in una colonia a regime generale

Secondo gli attivisti per i diritti umani, è stata rilasciata nella primavera del 2024 dopo aver scontato interamente la pena inflitta dal tribunale.

Richiedi lettere Banca delle lettere 2
In custodia: 407 giorni
Città di nascità: Gomel
Compleanno 05.07.1975
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

Era impegnato nella realizzazione di giocattoli in legno. Ha guidato un gruppo su VKontakte, che includeva artigiani.

Nel 2020 ha iniziato a scrivere messaggi critici sulla situazione delle elezioni presidenziali in Bielorussia in un gruppo con circa 6mila partecipanti. Rinominato il gruppo in “Bielorussia senza maleducazione”. Dopo il 2021, l'attività del gruppo è diminuita, ma con lo scoppio delle ostilità in Ucraina, Dmitrij ha iniziato a parlare contro la guerra al suo interno. Il gruppo venne infine riconosciuto come una “formazione estremista”.

Il 4 aprile 2023, Dmitry è stato arrestato e mandato a scontare 15 giorni di arresto, a cui era stato condannato in precedenza. Tuttavia, dopo il suo arresto non è stato rilasciato.

Il 16 febbraio 2024 si è tenuta un'udienza di appello e il verdetto è entrato in vigore.

Sentenza del tribunale 15.12.2023:

1,5 anni di reclusione in una colonia in condizioni di regime generale.

Richiedi lettere Banca delle lettere 0
In custodia: 366 giorni
Città di nascità: Ivanovo
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

Secondo gli atti , il 27 febbraio 2022, Dmitrij, 36 anni, durante il referendum repubblicano, si trovava al seggio elettorale, presumibilmente in stato di ebbrezza, dopo aver ricevuto una scheda elettorale, ha scritto su di essa un'iscrizione oscena indirizzata al capo dello Stato. Poi, senza mettere la scheda elettorale nell'urna, l'accusato l'ha presentata aperta ai membri della commissione, interrompendo così il lavoro del seggio elettorale.

Sulla scheda elettorale è stata trovata la scritta: “Lukashenko e Putin...”; “Lukashenko e Putin...” in una forma perversa.

Il procuratore ha chiesto due anni di reclusione in una colonia a regime generale, ma tenendo conto dell'amnistia, questo periodo dovrebbe essere ridotto di un anno.

Secondo gli attivisti per i diritti umani, sarà rilasciato nella primavera del 2024 , avendo scontato integralmente la pena inflitta dal tribunale.

Sentenza del tribunale 10.04.2023:

1 anno di reclusione in una colonia penale.

Richiedi lettere Banca delle lettere 2
In custodia: 338 giorni
Città di nascità: Brest
Compleanno 27.04.1967
Si torvava presso: Colonia Penale nr.4Penal colony No. 4. 246035, Homieĺ, vulica Antoshkina 3
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

L'abitante di Brest è stato accusato di aver scritto 2 commenti sotto un video con Lukashenko il 24 maggio 2021, nel gruppo Facebook “Il verdetto del popolo”. Un messaggio diceva “malato”, il secondo “schizofrenico”.

Il 16 maggio 2023 l'appello è stato esaminato e il verdetto è entrato in vigore.

Secondo gli attivisti per i diritti umani, è stata rilasciata nell'inverno del 2024 dopo aver scontato interamente la pena inflitta dal tribunale.

Sentenza del tribunale 12.04.2023:

1 anno di reclusione in una colonia penale.

Roman Aleksandrovich Artemenko
  • Associazioni
  • Genitori dei minorenni
  • Addetti ai servizi
Richiedi lettere Banca delle lettere 1
In custodia: 331 giorno
Città di nascità: Gomel
Compleanno 23.12.1975
Quantità dei bambini: 2 bambino
Si trovava presso: Colonia Penale nr.15Penal colony No. 15. 213105, Mahilioŭ, Viejna, Slaŭharadskaja šaša 183
Ho spedito
< 10
In libertà
  • Associazioni
  • Genitori dei minorenni
  • Addetti ai servizi
Inviare le informazioni

Un tassista fermato duramente dalla polizia antisommossa alla fine di gennaio 2023 mentre aspettava un ordine vicino alla stazione degli autobus. Gli amici aspettavano Roman da “giorni”, perché sapevano che era stato arrestato per vecchi like sul social network Odnoklassniki. Ma poi si è scoperto che l'uomo era detenuto ai sensi dell'art. 367 del codice penale della Repubblica di Bielorussia.

Il 21 giugno 2023 si è tenuta l'udienza della corte d'appello. La sentenza è entrata in vigore.

Secondo le stime, il difensore dei diritti umani sarà rilasciato alla fine del 2023 allo scadere della pena.

Sentenza del tribunale 17.04.2023:

1 anno di reclusione in una colonia alle condizioni del regime generale

Richiedi lettere Banca delle lettere 1
In custodia: 462 giorni
Città di nascità: Grodno
Compleanno 25.11.1956
Si trovava presso: Carcere nr.1Prison No. 1. 230023, Hrodna, vulica Kirava 1
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

Secondo l'accusa , Dzyuba ha lasciato pubblicazioni che umiliavano l'onore e la dignità di Lukashenko e contenevano nei suoi confronti "una forma oscena di espressione linguistica".

Ha anche pubblicato post sui social network con fotografie di agenti di polizia, accompagnati da testi con una valutazione negativa. Tra questi c'erano immagini di dipendenti di centri di detenzione temporanea con una svastica e Lukashenko con una forca improvvisata.

L'uomo ha ammesso completamente la sua colpa. Ha detto di aver ripubblicato l'informazione su Facebook.

Tutte le vittime hanno affermato che la pubblicazione ha causato loro un danno morale.

Nella primavera del 2024 è stato rilasciato dopo aver scontato interamente la pena inflitta dal tribunale.

Sentenza del tribunale 14.03.2023:

1,5 anni di reclusione in una colonia penale.

Richiedi lettere Banca delle lettere 5
In custodia: 59 giorni
folder Categorie di casi: Donazioni
Città di nascità: Minsk
Compleanno 15.05.1989
Ho spedito
< 10
Caso archiviato
Inviare le informazioni

dipendente dell'EPAM. È noto che Andrei è stato perquisito, il motivo della detenzione erano presumibilmente donazioni per aiutare i fondi.

Andrei è stato trattenuto per 2 mesi in un centro di custodia cautelare, dopodiché il caso è stato chiuso , poiché non c'erano prove della sua colpevolezza, ed è stato rilasciato.

Richiedi lettere Banca delle lettere 2
In custodia: 510 giorni
Città di nascità: Minsk
Si trovava presso: Colonia Penale nr.5Penal colony #5. 225295, Ivacevičy, vul. Dziaržynskaha 1
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

Condannato per aver insultato Lukashenko.

Il 20 giugno 2023 si è tenuta un'udienza in corte d'appello e il verdetto è entrato in vigore.

All'inizio di giugno 2024 è stato rilasciato, avendo scontato integralmente la pena inflitta dal tribunale.

Sentenza del tribunale 27.03.2023:

1,5 anni di carcere.

Richiedi lettere Banca delle lettere 1
In custodia: 352 giorni
Città di nascità: Brest
Compleanno 06.03.1969
Si trovava presso: Centro di detenzione nr.7Pre-trial detention center No. 7. 224030, Brest, vulica Savieckich pamiežnikaŭ 37
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

Secondo l'accusa , il 13 febbraio 2023, Igor Svirida, mentre si trovava nel Dipartimento di esecuzione forzata (COI), "... ha fornito a un dipendente del dipartimento una spiegazione scritta a mano delle ragioni del mancato pagamento delle multe inflitte dal tribunale per commettendo vari illeciti amministrativi, in cui ha scritto deliberatamente e pubblicamente il testo, nel cui contenuto, in forma offensiva, ha espresso una valutazione negativa della personalità del presidente, presentata sotto forma di un modo di esprimersi osceno... "

Lo stesso giorno, quando una squadra di dipendenti del Dipartimento di Sicurezza è stata chiamata al dipartimento di polizia per trattenerlo, ha nuovamente insultato pubblicamente A.G. Lukashenko. Dall'inchiesta risulta che Igor Svirida sarebbe stato ubriaco nei locali dell'OPI.

Durante l'udienza in tribunale, ha parzialmente ammesso la sua colpevolezza.

Secondo gli attivisti per i diritti umani, verrà rilasciato nell'inverno del 2024 allo scadere della pena.

Sentenza del tribunale 29.03.2023:

1 anno di reclusione per un periodo in una colonia in condizioni generali di regime.

Richiedi lettere Banca delle lettere 4
In custodia: 483 giorni
folder Categorie di casi: Il caso dei balli rotondi, Brest, 2020
Città di nascità: Pruzhany
Compleanno 08.06.1990
Si trovava presso: Colonia Penale nr.17Penal colony No. 17. 213004, Škloŭ, vulica 1-ja Zavodskaja 8
Ho spedito
< 10
In libertà
Inviare le informazioni

È stato arrestato il 9 gennaio 2023 nell'ambito di un procedimento penale aperto a Brest sulla base degli eventi del 13 settembre 2020, quando durante una protesta, le persone hanno ballato in cerchio sulla carreggiata (il cosiddetto "caso della danza rotonda" ).

Secondo gli attivisti per i diritti umani, è stato rilasciato nel maggio 2024 dopo aver scontato integralmente la pena inflitta dal tribunale.

Sentenza del tribunale:

1,5 anni di reclusione in una colonia in condizioni di regime generale

Filtro
Città di nascita
Centri di detenzione preventiva/Carceri/Prigioni
Minsk e regione
Brest e regione
Vicebsk e regione
Homel' e regione
Hrodna e regione
Mahilëŭ e regione
In Russia
Status
Associazioni
Categorie di casi
Articoli
Genere
Condannati
Ha dei figli
Problemi di salute
Informazioni non presenti
Nell'elenco dell'ONG "Viasna"
Filtri aggiuntivi
Aggiornamenti Aggiungere informazioni

Lasciare un contatto

Preghiamo di lasciare il vostro contatto telegram

Come scoprire o creare l'username in Telegram

Offrire il lavoro

Preghiamo di lasciare il vostro contatto telegram

Come scoprire o creare l'username in Telegram

Aggiungere un annuncio

Si prega di lasciare il Suo contatto Telegram e la descrizione dell'annuncio. Dopo i controlli il Suo annuncio verrà pubblicato sul sito.

Come scoprire o creare l'username in Telegram

Avvio multiplo 0/0