Trovato: 1972
Guardiani: 110
Sulla pagina: Trovato: 1972 Guardiani: 110
Ordinare per:
Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
folder Categorie di casi: Custodia "Usignoli neri"
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Il film filo-governativo (aprile 2024) afferma che sei adolescenti si sarebbero uniti nella “cellula anarchica “Black Nightingales”, che” sotto la guida dell’Esercito di liberazione nazionale dell’Ucraina “è stata creata dalla cittadina ucraina di 16 anni Maria Misyuk .

I dipendenti dell'ONT affermano che gli adolescenti si sono uniti per effettuare il sabotaggio in una discarica in Bielorussia e poi in Russia. Maria è accusata ai sensi della parte 2 dell'art. 289 cp (atto di terrorismo). Secondo la storia, la sedicenne Maria Misyuk si è trasferita con la sua famiglia dall’Ucraina alla Bielorussia nel 2022, dove ha creato una “cellula anarchica per preparare attacchi terroristici”. Tra gli arrestati ci sono studenti universitari a Baranovichi, Nesvizh, Mir, Minsk e Luninets. Questi sono Trofim Borisov, Sergey Zhigalev, Dmitry Zahoroshko , Anastasia Klimenko e Alexandra Pulinovich. Secondo i dipendenti dell'ONT, i giovani si sono riuniti nell'appartamento di Baranovichi per prepararsi alla loro prima azione seria: raccogliere esplosivi e far saltare in aria il dipartimento di polizia o la procura di Baranovichi. Non si sa con quali accuse siano accusati i restanti cinque partecipanti. Così come il loro stato e la loro ubicazione sono sconosciuti.

Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
folder Categorie di casi: Custodia "Usignoli neri"
Città di nascità: Baranovichi
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Nel film filo-governativo (aprile 2024), si diceva che sei adolescenti si sarebbero uniti nella “cellula anarchica “Black Nightingales”, creata “sotto la guida dell’Esercito di liberazione nazionale dell’Ucraina” da un sedicenne La cittadina ucraina Maria Misyuk.

I dipendenti dell'ONT affermano che gli adolescenti si sono uniti per effettuare il sabotaggio in una discarica in Bielorussia e poi in Russia. Maria è accusata ai sensi della parte 2 dell'art. 289 cp (atto di terrorismo). Secondo la storia, la sedicenne Maria Misyuk si è trasferita con la sua famiglia dall’Ucraina alla Bielorussia nel 2022, dove ha creato una “cellula anarchica per preparare attacchi terroristici”. Tra gli arrestati ci sono studenti universitari a Baranovichi, Nesvizh, Mir, Minsk e Luninets. Questi sono Trofim Borisov, Sergei Zhigalev , Dmitry Zahoroshko, Anastasia Klimenko e Alexandra Pulinovich. Secondo i dipendenti dell'ONT, i giovani si sono riuniti nell'appartamento di Baranovichi per prepararsi alla loro prima azione seria: raccogliere esplosivi e far saltare in aria il dipartimento di polizia o la procura di Baranovichi. Non si sa con quali accuse siano accusati i restanti cinque partecipanti. Così come il loro stato e la loro ubicazione sono sconosciuti.

Trofim Borisov
  • Associazioni
  • Minorenni
Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
folder Categorie di casi: Custodia "Usignoli neri"
Città di nascità: Baranovichi
Compleanno 24.09.2006
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
  • Associazioni
  • Minorenni
Inviare le informazioni

Nel film filo-governativo (aprile 2024), si diceva che sei adolescenti si sarebbero uniti nella “cellula anarchica “Black Nightingales”, creata “sotto la guida dell’Esercito di liberazione nazionale dell’Ucraina” da un sedicenne La cittadina ucraina Maria Misyuk.

I dipendenti dell'ONT affermano che gli adolescenti si sono uniti per effettuare il sabotaggio in una discarica in Bielorussia e poi in Russia. Maria è accusata ai sensi della parte 2 dell'art. 289 cp (atto di terrorismo). Secondo la storia, la sedicenne Maria Misyuk si è trasferita con la sua famiglia dall’Ucraina alla Bielorussia nel 2022, dove ha creato una “cellula anarchica per preparare attacchi terroristici”. Tra i detenuti ci sono studenti universitari a Baranovichi, Nesvizh, Mir, Minsk e Luninets. Questi sono Trofim Borisov , Sergei Zhigalev, Dmitry Zahoroshko, Anastasia Klimenko e Alexandra Pulinovich. Secondo i dipendenti dell'ONT, i giovani si sono riuniti nell'appartamento di Baranovichi per prepararsi alla loro prima azione seria: raccogliere esplosivi e far saltare in aria il dipartimento di polizia o la procura di Baranovichi. Non si sa con quali accuse siano accusati i restanti cinque partecipanti. Così come il loro stato e la loro ubicazione sono sconosciuti.

Maria Konstantinovna Misyuk
  • Associazioni
  • Minorenni
Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
folder Categorie di casi: Custodia "Usignoli neri"
Città di nascità: Minsk
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
  • Associazioni
  • Minorenni
Inviare le informazioni

Nel film filogovernativo (aprile 2024), si diceva che sei adolescenti si sarebbero uniti nella “cellula anarchica “Black Nightingales”, creata “sotto la guida dell’Esercito di liberazione nazionale dell’Ucraina” da un sedicenne La cittadina ucraina Maria Misyuk.

I dipendenti dell'ONT affermano che gli adolescenti si sono uniti per effettuare il sabotaggio in una discarica in Bielorussia e poi in Russia. Maria è accusata ai sensi della parte 2 dell'art. 289 cp (atto di terrorismo). Secondo la storia, la sedicenne Maria Misyuk si è trasferita con la sua famiglia dall’Ucraina alla Bielorussia nel 2022, dove ha creato una “cellula anarchica per preparare attacchi terroristici”. Come riportato nel film, Misyuk ha comunicato con il “curatore” online. Secondo i dipendenti dell’ONT, la curatrice “Marichka” ha inviato a Misyuk “istruzioni per realizzare un ordigno esplosivo, una bomba Molotov e letteratura con contenuti anarchici e distruttivi”.

Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
In custodia: 119 giorni
Compleanno 2005
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Secondo gli autori del film filogovernativo, Daniil Garasim, nato nel 2005, nel dicembre 2023, su indicazione del “curatore ucraino”, con il quale è stato stabilito un contatto in una chat estremista di Telegram, ha filmato la posizione della brigata missilistica di le Forze Armate della Bielorussia nella città di Osipovichi, nella regione di Mogilev. Ma è interessante notare che le forze di sicurezza hanno effettuato riprese operative fin dal primo compito, sorge la domanda da chi provenisse il compito;

Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
In custodia: 116 giorni
Città di nascità: Svisloch
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Denis Nikita è stato arrestato la sera del 25 gennaio 2024 per piccolo teppismo. È stato portato al dipartimento di polizia in servizio. Non era d'accordo con la detenzione e avrebbe iniziato a insultare e minacciare gli agenti di polizia, menzionando Lukashenko. Secondo la polizia, l'uomo di 38 anni ha fatto questo per molto tempo e lo ha umiliato ripetutamente. Di conseguenza è stato avviato un procedimento penale. L'uomo è stato processato pubblicamente nell'edificio del comitato esecutivo regionale di Svisloch. Il giornale distrettuale ha riferito del processo: ha affermato che all'incontro erano presenti “rappresentanti del pubblico” e dei media. Denis Nikita ha ammesso la colpa.

È stato riferito che questa è l'undicesima condanna dell'imputato. È stato condannato per furto, tortura, minacce di morte, nonché per aver violato i requisiti di controllo preventivo, ed è stato più volte sottoposto alla responsabilità amministrativa. Inoltre, l'uomo è stato privato della potestà genitoriale nei confronti di due figli.

Sentenza del tribunale 02.04.2024:

3 anni di reclusione in una colonia in severe condizioni di sicurezza

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Potenziali persecuzione
In custodia: 41 giorno
Città di nascità: Gomel
Indirizzo per le lettere: Pre-trial detention center No. 3. 246003, Homieĺ, vulica Knižnaja 1A
Ho spedito < 10
Requisiti Per il bonifico
Inviare le informazioni
Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
Città di nascità: Gomel
Indirizzo per le lettere: Pre-trial detention center No. 3. 246003, Homieĺ, vulica Knižnaja 1A
Ho spedito < 10
Inviare le informazioni

Gorelov era il capo della direzione della Belinvestbank per la regione di Gomel. Le ultime notizie su di lui risalgono al febbraio 2023 e nel dicembre 2023 al suo posto è stato nominato Pavel Yurkovets, l'ex capo della Belinvestbank a Mozyr.

Il processo contro Oleg Gorelov è iniziato l'8 febbraio presso il tribunale regionale di Gomel. Rischia fino a 15 anni di carcere.

Sentenza del tribunale 25.03.2024:

10 anni di reclusione in una colonia in condizioni di sicurezza rafforzate.

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Dmitriy Anatolevich Pozdnyakov
  • Associazioni
  • Insegnanti
Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 1
Città di nascità: Brest
Indirizzo per le lettere: Pre-trial detention center No. 7. 224030, Brest, vulica Savieckich pamiežnikaŭ 37
Ho spedito < 10
  • Associazioni
  • Insegnanti
Inviare le informazioni

Per quanto è noto, l'uomo era un soldato della 38a Brigata d'assalto aereo delle guardie separate. Successivamente, Dmitry ha lavorato come commissario militare presso l'ufficio del comandante militare di Brest e ha anche insegnato alla facoltà militare della BSU. C'è anche un libro di testo di cui è coautore per la BSU nel 2020.

La data dell'arresto di Pozdnyakov è sconosciuta. Dmitry è stato condannato il 20 novembre 2023 presso il tribunale regionale di Brest. È stato accusato della parte 2 dell'articolo 356 del codice penale - "Tradimento dello Stato commesso da un funzionario". La pena è compresa tra 10 e 20 anni di reclusione. Non si sa quale punizione abbia ricevuto il paracadutista.

Il 16 gennaio 2024 si è svolto un appello nel caso Pozdnyakov. La sentenza è entrata in vigore.

Sentenza del tribunale 20.11.2023:

anni di reclusione sconosciuti

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Alexei Gennadievich Novogrodsky
  • Associazioni
  • Specialisti informatici
Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
Città di nascità: Grodno
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
  • Associazioni
  • Specialisti informatici
Inviare le informazioni

Non si sa quando l'uomo sia stato arrestato, ma l'ultima volta che è stato online è stato sulla sua pagina VKontakte il 29 dicembre 2022, anche se era solito visitarla regolarmente.

È noto che nel 2015 l'uomo viveva in Polonia. E nel 2019 e nel 2021 ha scritto che vive in Germania, lavora nel campo dell'intelligenza artificiale e lavora per l'azienda tedesca EDEKA GmbH/WITRON. I suoi principali messaggeri erano legati a un numero tedesco e la sua casella di posta era su un dominio tedesco, cioè viveva permanentemente in Germania.

Secondo CyberPartisan, Novogrodsky non lavora ufficialmente in Bielorussia dal 2011 e ha tre figli di donne diverse.

Come scrive Nasha Niva , Alexey è interessato alla filosofia e ha partecipato a conferenze tematiche - ad esempio, nell'aprile 2021, ha presentato una relazione su "Coscienza e intelligenza artificiale" alla conferenza scientifica "Filosofia e sfide della modernità", organizzata dal Accademia delle Scienze della Bielorussia.

Il servizio stampa ha affermato che nel marzo-aprile 2022 il detenuto ha pubblicato messaggi in una chat “estremista” volti a “esacerbare la tensione nella società e destabilizzare la situazione nella Repubblica di Bielorussia”. Ha anche scritto “messaggi e commenti negativi che screditano la Repubblica di Bielorussia” e insultano i funzionari e Lukashenko.

Herman ha parzialmente ammesso la sua colpevolezza al processo.

 

Sentenza del tribunale 08.04.2024:

5 anni di reclusione in una colonia

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
Città di nascità: Grodno
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

L'uomo è stato arrestato dopo il 2021. Botwich è stato accusato di due capi d’imputazione di “spionaggio” e “attività sotto copertura”. Stiamo parlando di un uomo di 59 anni che, pur non avendo la cittadinanza bielorussa, è cresciuto e ha vissuto in Bielorussia. Questo è Sergei Ivanovich Botvich: possedeva aziende il cui fatturato totale ammontava a centinaia di migliaia di dollari e alcune di esse erano registrate nell'UE.

Sergey Georgievich Zaitsev
  • Associazioni
  • Genitori dei minorenni
Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 1
Città di nascità: Vitebsk
Quantità dei bambini: 3 bambino
Indirizzo per le lettere: Pre-trial detention center No. 2. 210026, Viciebsk, vulica Haharyna 2
Ho spedito < 10
  • Associazioni
  • Genitori dei minorenni
Inviare le informazioni

Secondo il canale telegram "Vitebsk, sto giocando", Sergei Zaitsev è stato accusato di aver scritto due commenti su un funzionario governativo, che la corte ha considerato offensivi, in un canale telegram riconosciuto come "estremista". Non è stato riportato chi sia stato offeso esattamente dai commenti del residente di Vitebsk.

Secondo l'accusa, Zaitsev, mentre si trovava sul territorio della Federazione Russa, ha pubblicato sul canale Telegram riconosciuto come "estremista" un testo contenente una valutazione negativa di un funzionario governativo. L'imputato ha rivolto un insulto simile anche ad un altro funzionario governativo della regione di Vitebsk.

Al processo, Sergei ha ammesso la colpa, ma ha notato di non sapere che le vittime fossero funzionari governativi. È stato riferito che Zaitsev è stato precedentemente condannato 11 volte.

Di conseguenza, il tribunale distrettuale di Vitebsk lo ha dichiarato colpevole il 6 dicembre 2023 e lo ha condannato a due anni e sei mesi di carcere con una multa di 50 unità base. Con la parziale somma della pena inflitta in base a questa sentenza e della pena inflitta dalla sentenza del tribunale distrettuale Pervomaisky di Vitebsk del 2 giugno 2023, è stata inflitta una pena detentiva definitiva per un periodo di cinque anni, con la pena scontata in una colonia correzionale sotto condizioni.

Sentenza del tribunale 06.12.2023:

5 anni di reclusione in una colonia a regime generale.

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
Città di nascità: Grodno
Compleanno 06.08.1992
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Ucraino, vive in Bielorussia dal 2013. Nel 2012-2013, Ivan ha prestato servizio nelle unità di intelligence delle forze armate ucraine, afferma BelTA. L'indagine ritiene che nel gennaio di quest'anno Likholat sia entrato in contatto con la SBU, dove gli è stato ordinato di far saltare in aria i binari ferroviari. Ha coinvolto due residenti di Grodno che avevano competenze professionali nel settore degli esplosivi per il compito. Pukhalsky è stato arrestato quando ha preso un ordigno esplosivo da un nascondiglio nel distretto di Kobryn e lo ha trasportato nel distretto di Tolochin. Likholat e Borodich sono stati detenuti a Grodno.

Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
Città di nascità: Grodno
Compleanno 14.04.1974
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

L'indagine ritiene che nel gennaio 2023 Ivan Likholat abbia contattato la SBU, dove gli è stato ordinato di far saltare in aria i binari ferroviari. Ha coinvolto due residenti di Grodno che avevano competenze professionali nel settore degli esplosivi per il compito. Uno di loro era Ivan Borodich.

Likholat e Borodich sono stati detenuti a Grodno.

Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
Città di nascità: Vitebsk
Compleanno 20.05.1982
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Non ha comprato il biglietto del filobus mentre era ubriaco e ha insultato il presidente con parole oscene. Il controllore ha chiamato la polizia e Sergei è stato arrestato.

Sentenza del tribunale 04.10.2023:

2,6 anni di reclusione in una colonia di massima sicurezza.

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Filtro
Città di nascita
Centri di detenzione preventiva/Carceri/Prigioni
Minsk e regione
Brest e regione
Vicebsk e regione
Homel' e regione
Hrodna e regione
Mahilëŭ e regione
In Russia
Status
Associazioni
Categorie di casi
Articoli
Genere
Condannati
Ha dei figli
Problemi di salute
Informazioni non presenti
Nell'elenco dell'ONG "Viasna"
Filtri aggiuntivi
Aggiornamenti Aggiungere informazioni

Lasciare un contatto

Preghiamo di lasciare il vostro contatto telegram

Come scoprire o creare l'username in Telegram

Offrire il lavoro

Preghiamo di lasciare il vostro contatto telegram

Come scoprire o creare l'username in Telegram

Aggiungere un annuncio

Si prega di lasciare il Suo contatto Telegram e la descrizione dell'annuncio. Dopo i controlli il Suo annuncio verrà pubblicato sul sito.

Come scoprire o creare l'username in Telegram

Avvio multiplo 0/0