Trovato: 1551
Guardiani: 109
Sulla pagina: Trovato: 1551 Guardiani: 109
Ordinare per:
Prigionieri politici
In custodia: 93 giorni
folder Categorie di casi: Ritorno in Bielorussia
Città di nascità: Bobruisk
Compleanno 06.11.1995
Indirizzo per le lettere: Prison No. 4. 212011, Mahilioŭ, vulica Krupskaj 99A
Ho spedito < 10
Requisiti Per il bonifico
Inviare le informazioni

Un residente di Bobruisk è stato arrestato il 26 febbraio 2024, il giorno dopo il ritorno dalla Polonia.

In primo luogo, è stato condannato ai sensi dell'articolo amministrativo 19.11 (distribuzione di materiale estremista), quindi è stato aperto un procedimento penale ai sensi dell'articolo 361-1 del Codice penale della Repubblica di Bielorussia (creazione di un gruppo estremista). Maxim sarebbe considerato coinvolto nella creazione del gruppo estremista “Bobruisk 375”.

Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
In custodia: 140 giorni
Città di nascità: Mogilev
Compleanno 03.10.1980
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

L'uomo non ha ammesso la colpa. Oltre alla pena detentiva, il giudice ha deciso di confiscare a beneficio dello Stato il cellulare di Makarenko, utilizzato “come mezzo per commettere un crimine”.

È noto che il 7 maggio 2024 si è svolto l'appello: ha confermato la sentenza.

Sentenza del tribunale 07.03.2024:

2 anni di reclusione in una colonia alle condizioni del regime generale

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
Città di nascità: Brest
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni
Sentenza del tribunale 08.04.2024:

5 anni di reclusione in una colonia alle condizioni del regime generale.

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
In custodia: 228 giorni
Città di nascità: Minsk
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

A giudicare dai social network, l'uomo ha 38 anni. È noto che ha vissuto per qualche tempo in Russia, ma più recentemente a Minsk. L'uomo ha moglie e figlio.

Kozelsky ha lavorato a lungo come operatore presso l'ONT. Ad esempio, nel novembre 2022, ha insegnato al Dipartimento di Sicurezza del Ministero degli Affari Interni a lavorare con i media statali. L’ultimo rapporto di Kozelsky è stato pubblicato nell’ottobre 2023.

Non si sa esattamente quando l'operatore sia stato arrestato, ma è successo più di sei mesi fa.

Il problema potrebbe essere nei commenti di Telegram che ha lasciato. Anton commentava molto in vari gruppi politici, ma cancellava lui stesso i commenti. Li puoi trovare solo indirettamente, attraverso le risposte di altri utenti e le tracce degli uomini nei gruppi.

Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
In custodia: 140 giorni
folder Categorie di casi: Proteste Pinsk 2020
Città di nascità: Pinsk
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

I dettagli della sentenza sono diventati noti grazie al commento del procuratore Pleskatsevich alla TV statale di Pinsk (il nome dell'imputato non è menzionato, ma è l'unico che è stato processato a Pinsk nel 2024 con l'articolo "disordini"). Il pubblico ministero ha raccontato la posizione dell'imputato: il 9 agosto 2020 ha votato al seggio elettorale, è tornato a casa e ha bevuto molto (circa una bottiglia di vodka), dopodiché “con interesse è andato a guardare i manifestanti vicino a l’edificio del comitato esecutivo della città”. Cosa abbia fatto esattamente l'uomo durante le proteste e per quali ragioni non si ricordava a causa dell'alcol (nelle sue parole). Ma il video cattura ciò che l’accusa ha qualificato come segue: “ha preso parte attiva [alle rivolte], vale a dire, con le sue azioni ha sostenuto il pogrom e ha attaccato la polizia insieme ad altri manifestanti”.

Sentenza del tribunale 29.04.2024:

4 anni di reclusione in una colonia di massima sicurezza

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
In custodia: 85 giorni
Città di nascità: Grodno
membri della famiglia: Oksana Vasilevna Stanevskaya
Indirizzo per le lettere: In libertà fino al ricorso
Ho spedito
< 10
Semilibertà con obbligo di lavoro e rientro in carcere/istituto
Inviare le informazioni

Condannato per la partecipazione alla marcia del 6 settembre 2020.

Sentenza del tribunale 10.05.2024:

1,5 anni di restrizione della libertà con trasferimento in un istituto penitenziario aperto

Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
Città di nascità: Brest
Indirizzo per le lettere: Pre-trial detention center No. 7. 224030, Brest, vulica Savieckich pamiežnikaŭ 37
Ho spedito < 10
Inviare le informazioni

Secondo l'accusa , dal 10 all'11 agosto 2020, in quel momento sulla carreggiata si trovavano i minorenni Yulia Sharanova, Nikita Voytyuk, Nikolay Nikityuk, nonché Vasily Alekseyuk, Gleb Klimovich, Vitaly Varfalameev, Alexander Tysevich, Maxim Sobolev di Masherov Avenue, Cosmonauts Boulevards e Shevchenko, st. Sovietici a Brest, “ hanno gridato slogan, mostrato tele bianco-rosse-bianche, violando gravemente l’ordine pubblico, impedendo deliberatamente la circolazione dei veicoli e il normale funzionamento delle imprese e delle organizzazioni”.

All'udienza in tribunale, tutti hanno ammesso pienamente la propria colpevolezza.

È anche noto che Maxim Sobolev, Gleb Klimovich, Yulia Sharanova sono stati condannati, anche con l'accusa di "narcotici".

Maxim Sobolev ai sensi della parte 1 dell'art. 342 cp è stato condannato a due anni di reclusione. Ma poiché Maxim era già stato condannato per “narcotici” parte 4 dell'art. 328 del codice penale, con l'aggiunta parziale delle pene principali e l'aggiunta completa di una punizione aggiuntiva, 12 anni di carcere sono stati condannati a prestare servizio in una colonia correzionale in regime di massima sicurezza con una multa di 3.200 rubli.

Sentenza del tribunale 20.05.2024:

12 anni di reclusione in una colonia, serviti in una colonia correzionale in condizioni di maggiore sicurezza

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
Città di nascità: Brest
Indirizzo per le lettere: Pre-trial detention center No. 7. 224030, Brest, vulica Savieckich pamiežnikaŭ 37
Ho spedito < 10
Inviare le informazioni

Secondo l'accusa , dal 10 all'11 agosto 2020, in quel momento sulla carreggiata si trovavano i minorenni Yulia Sharanova, Nikita Voytyuk, Nikolay Nikityuk, nonché Vasily Alekseyuk, Gleb Klimovich, Vitaly Varfalameev, Alexander Tysevich, Maxim Sobolev di Masherov Avenue, Cosmonauts Boulevards e Shevchenko, st. Sovietici a Brest, “ hanno gridato slogan, mostrato tele bianco-rosse-bianche, violando gravemente l’ordine pubblico, impedendo deliberatamente la circolazione dei veicoli e il normale funzionamento delle imprese e delle organizzazioni”.

All'udienza in tribunale, tutti hanno ammesso pienamente la propria colpevolezza.

È stato riferito che Yulia Sharanova ha partecipato alle proteste quando aveva 16 anni. È anche noto che Maxim Sobolev, Gleb Klimovich, Yulia Sharanova sono stati condannati, anche con l'accusa di "narcotici".

Yulia Sharanova è stata condannata a un anno e mezzo di prigione per aver partecipato alla protesta di agosto. Ma a causa del fatto che è stata condannata ai sensi della parte 4 dell'art. 328 del codice penale, è stata infine condannata a 13 anni di reclusione in regime generale con una multa di 3.700 rubli.

Sentenza del tribunale 20.05.2024:

13 anni di reclusione in una colonia in condizioni di regime generale.

Con l'entrata in vigore della sentenza del tribunale, potete solo scrivere delle lettere al condannato. In ottemperanza all'articolo 85 del Codice di procedura penale i prigionieri non possono ricevere il denaro dalle persone che non sono parte del nucleo familiare, lo stesso riguarda anche i pacchi alimentari. Se volete aiutare, potete farlo solo attraverso la famiglia del condannato, verificando se questa opzione è disponibile sulla scheda della persona interessata.
Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
folder Categorie di casi: Custodia "Usignoli neri"
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Il film filogovernativo (aprile 2024) afferma che sei adolescenti si sarebbero uniti nella “cellula anarchica “Black Nightingales”, che” sotto la guida dell’Esercito di liberazione nazionale dell’Ucraina “è stata creata dalla cittadina ucraina di 16 anni Maria Misyuk .

I dipendenti dell'ONT affermano che gli adolescenti si sono uniti per effettuare il sabotaggio in una discarica in Bielorussia e poi in Russia. Maria è accusata ai sensi della parte 2 dell'art. 289 cp (atto di terrorismo). Secondo la storia, la sedicenne Maria Misyuk si è trasferita con la sua famiglia dall’Ucraina alla Bielorussia nel 2022, dove ha creato una “cellula anarchica per preparare attacchi terroristici”. Tra gli arrestati ci sono studenti universitari a Baranovichi, Nesvizh, Mir, Minsk e Luninets. Questi sono Trofim Borisov, Sergei Zhigalev, Dmitry Zahoroshko, Anastasia Klimenko e Alexandra Pulinovich . Secondo i dipendenti dell'ONT, i giovani si sono riuniti nell'appartamento di Baranovichi per prepararsi alla loro prima azione seria: raccogliere esplosivi e far saltare in aria il dipartimento di polizia o la procura di Baranovichi. Non si sa con quali accuse siano accusati i restanti cinque partecipanti. Così come il loro stato e la loro ubicazione sono sconosciuti.

Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
folder Categorie di casi: Custodia "Usignoli neri"
Città di nascità: Minsk
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Il film filogovernativo (aprile 2024) afferma che sei adolescenti si sarebbero uniti nella “cellula anarchica “Black Nightingales”, che” sotto la guida dell’Esercito di liberazione nazionale dell’Ucraina “è stata creata dalla cittadina ucraina di 16 anni Maria Misyuk .

I dipendenti dell'ONT affermano che gli adolescenti si sono uniti per effettuare il sabotaggio in una discarica in Bielorussia e poi in Russia. Maria è accusata ai sensi della parte 2 dell'art. 289 cp (atto di terrorismo). Secondo la storia, la sedicenne Maria Misyuk si è trasferita con la sua famiglia dall’Ucraina alla Bielorussia nel 2022, dove ha creato una “cellula anarchica per preparare attacchi terroristici”. Tra gli arrestati ci sono studenti universitari a Baranovichi, Nesvizh, Mir, Minsk e Luninets. Questi sono Trofim Borisov, Sergei Zhigalev, Dmitry Zahoroshko, Anastasia Klimenko e Alexandra Pulinovich. Secondo i dipendenti dell'ONT, i giovani si sono riuniti nell'appartamento di Baranovichi per prepararsi alla loro prima azione seria: raccogliere esplosivi e far saltare in aria il dipartimento di polizia o la procura di Baranovichi. Non si sa con quali accuse siano accusati i restanti cinque partecipanti. Così come il loro stato e la loro ubicazione sono sconosciuti.

Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
folder Categorie di casi: Custodia "Usignoli neri"
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Il film filo-governativo (aprile 2024) afferma che sei adolescenti si sarebbero uniti nella “cellula anarchica “Black Nightingales”, che” sotto la guida dell’Esercito di liberazione nazionale dell’Ucraina “è stata creata dalla cittadina ucraina di 16 anni Maria Misyuk .

I dipendenti dell'ONT affermano che gli adolescenti si sono uniti per effettuare il sabotaggio in una discarica in Bielorussia e poi in Russia. Maria è accusata ai sensi della parte 2 dell'art. 289 cp (atto di terrorismo). Secondo la storia, la sedicenne Maria Misyuk si è trasferita con la sua famiglia dall’Ucraina alla Bielorussia nel 2022, dove ha creato una “cellula anarchica per preparare attacchi terroristici”. Tra gli arrestati ci sono studenti universitari a Baranovichi, Nesvizh, Mir, Minsk e Luninets. Questi sono Trofim Borisov, Sergey Zhigalev, Dmitry Zahoroshko , Anastasia Klimenko e Alexandra Pulinovich. Secondo i dipendenti dell'ONT, i giovani si sono riuniti nell'appartamento di Baranovichi per prepararsi alla loro prima azione seria: raccogliere esplosivi e far saltare in aria il dipartimento di polizia o la procura di Baranovichi. Non si sa con quali accuse siano accusati i restanti cinque partecipanti. Così come il loro stato e la loro ubicazione sono sconosciuti.

Potenziali persecuzione
Banca delle lettere 0
folder Categorie di casi: Custodia "Usignoli neri"
Città di nascità: Baranovichi
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Nel film filo-governativo (aprile 2024), si diceva che sei adolescenti si sarebbero uniti nella “cellula anarchica “Black Nightingales”, creata “sotto la guida dell’Esercito di liberazione nazionale dell’Ucraina” da un sedicenne La cittadina ucraina Maria Misyuk.

I dipendenti dell'ONT affermano che gli adolescenti si sono uniti per effettuare il sabotaggio in una discarica in Bielorussia e poi in Russia. Maria è accusata ai sensi della parte 2 dell'art. 289 cp (atto di terrorismo). Secondo la storia, la sedicenne Maria Misyuk si è trasferita con la sua famiglia dall’Ucraina alla Bielorussia nel 2022, dove ha creato una “cellula anarchica per preparare attacchi terroristici”. Tra gli arrestati ci sono studenti universitari a Baranovichi, Nesvizh, Mir, Minsk e Luninets. Questi sono Trofim Borisov, Sergei Zhigalev , Dmitry Zahoroshko, Anastasia Klimenko e Alexandra Pulinovich. Secondo i dipendenti dell'ONT, i giovani si sono riuniti nell'appartamento di Baranovichi per prepararsi alla loro prima azione seria: raccogliere esplosivi e far saltare in aria il dipartimento di polizia o la procura di Baranovichi. Non si sa con quali accuse siano accusati i restanti cinque partecipanti. Così come il loro stato e la loro ubicazione sono sconosciuti.

Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
folder Categorie di casi: Custodia "Usignoli neri"
Città di nascità: Baranovichi
Compleanno 24.09.2006
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Nel film filo-governativo (aprile 2024), si diceva che sei adolescenti si sarebbero uniti nella “cellula anarchica “Black Nightingales”, creata “sotto la guida dell’Esercito di liberazione nazionale dell’Ucraina” da un sedicenne La cittadina ucraina Maria Misyuk.

I dipendenti dell'ONT affermano che gli adolescenti si sono uniti per effettuare il sabotaggio in una discarica in Bielorussia e poi in Russia. Maria è accusata ai sensi della parte 2 dell'art. 289 cp (atto di terrorismo). Secondo la storia, la sedicenne Maria Misyuk si è trasferita con la sua famiglia dall’Ucraina alla Bielorussia nel 2022, dove ha creato una “cellula anarchica per preparare attacchi terroristici”. Tra i detenuti ci sono studenti universitari a Baranovichi, Nesvizh, Mir, Minsk e Luninets. Questi sono Trofim Borisov , Sergei Zhigalev, Dmitry Zahoroshko, Anastasia Klimenko e Alexandra Pulinovich. Secondo i dipendenti dell'ONT, i giovani si sono riuniti nell'appartamento di Baranovichi per prepararsi alla loro prima azione seria: raccogliere esplosivi e far saltare in aria il dipartimento di polizia o la procura di Baranovichi. Non si sa con quali accuse siano accusati i restanti cinque partecipanti. Così come il loro stato e la loro ubicazione sono sconosciuti.

Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
folder Categorie di casi: Custodia "Usignoli neri"
Città di nascità: Minsk
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Nel film filogovernativo (aprile 2024), si diceva che sei adolescenti si sarebbero uniti nella “cellula anarchica “Black Nightingales”, creata “sotto la guida dell’Esercito di liberazione nazionale dell’Ucraina” da un sedicenne La cittadina ucraina Maria Misyuk.

I dipendenti dell'ONT affermano che gli adolescenti si sono uniti per effettuare il sabotaggio in una discarica in Bielorussia e poi in Russia. Maria è accusata ai sensi della parte 2 dell'art. 289 cp (atto di terrorismo). Secondo la storia, la sedicenne Maria Misyuk si è trasferita con la sua famiglia dall’Ucraina alla Bielorussia nel 2022, dove ha creato una “cellula anarchica per preparare attacchi terroristici”. Come riportato nel film, Misyuk ha comunicato con il “curatore” online. Secondo i dipendenti dell’ONT, la curatrice “Marichka” ha inviato a Misyuk “istruzioni per realizzare un ordigno esplosivo, una bomba Molotov e letteratura con contenuti anarchici e distruttivi”.

Prigionieri politici
Banca delle lettere 0
In custodia: 126 giorni
Città di nascità: Minsk
Compleanno 01.07.2005
Indirizzo per le lettere: Informazioni non disponibili
Ho spedito
< 10
Inviare le informazioni

Secondo gli autori del film filogovernativo, Daniil Garasim, nato nel 2005, nel dicembre 2023, su indicazione del “curatore ucraino”, con il quale è stato stabilito un contatto in una chat estremista di Telegram, ha filmato la posizione della brigata missilistica di le Forze Armate della Bielorussia nella città di Osipovichi, nella regione di Mogilev. Ma è interessante notare che le forze di sicurezza hanno effettuato riprese operative fin dal primo compito, sorge la domanda da chi provenisse il compito;

Filtro
Città di nascita
Centri di detenzione preventiva/Carceri/Prigioni
Minsk e regione
Brest e regione
Vicebsk e regione
Homel' e regione
Hrodna e regione
Mahilëŭ e regione
In Russia
Status
Associazioni
Categorie di casi
Articoli
Genere
Condannati
Ha dei figli
Problemi di salute
Informazioni non presenti
Nell'elenco dell'ONG "Viasna"
Filtri aggiuntivi
Aggiornamenti Aggiungere informazioni

Lasciare un contatto

Preghiamo di lasciare il vostro contatto telegram

Come scoprire o creare l'username in Telegram

Offrire il lavoro

Preghiamo di lasciare il vostro contatto telegram

Come scoprire o creare l'username in Telegram

Aggiungere un annuncio

Si prega di lasciare il Suo contatto Telegram e la descrizione dell'annuncio. Dopo i controlli il Suo annuncio verrà pubblicato sul sito.

Come scoprire o creare l'username in Telegram

Avvio multiplo 0/0